Segnalazione d’autore — “The UnMother – La madre mai nata” di Juliet Branwen


the-unmother-coverTitolo: The UnMother – La madre mai nata
Autore: Juliet Branwen
Editore: Amazon Media EU S.à.r.l.
Genere:
 horror paranormale
Data di pubblicazione: 27/10/2017
Versione: ebook e cartaceo
Prezzo: € 0,99 (ebook) — € 4,15 (cartaceo)
Link per l’acquisto: Su Amazon

Sinossi: Esistono case che non possono essere abitate da nessuno, né possedute. Chi vi dimora è libero di occupare soltanto quel labile velo che separa i vivi dal mondo delle ombre, almeno finché la luce sarà abbastanza forte da tenerle lontane.
Dalila si è appena trasferita in una splendida villa sulla cima di una collina, insieme al marito e al figlio Gabriel. Ma è davvero la casa dei suoi sogni? O forse cela un terribile segreto, che soltanto le tenebre possono svelare?
Dalila comincia a domandarselo, quando il piccolo Gabriel le racconta di un terribile fantasma che si aggira per le stanze…
La fantasia di un bambino, a volte, vede oltre la patina lasciata dal tempo.
La bella dama dalla veste verde, ritratta in un misterioso dipinto, potrebbe essere la chiave per rivelare i ricordi di un passato tenebroso, che il Male ha cercato di tenere segreti?

Estratto: «Senti, tesoro», Dalila cercò di sbloccare la situazione, «mi spieghi come mai non hai intenzione di andare a dormire?»
«È colpa sua», disse, indicando la camera.
«Di chi?»
«Di quello col cappello», precisò lui, allargando le braccia. Sembrava seccato dal fatto che la mamma si ostinasse a non capire. «Di là c’è quello col cappello! Mi guarda sempre male. E io non ci voglio andare da solo!» Iniziò a piagnucolare e a strofinarsi gli occhi arrossati.
Lei lo consolò, attirandolo al petto e avvolgendolo in un abbraccio. Non era la prima volta che Gabriel faceva discorsi simili, da quando abitavano lì. Capitava spesso che interrompesse i suoi passatempi e si precipitasse da loro, affermando di aver visto un mostro. Lo faceva per gioco, un po’ come fanno tutti i bambini. Tuttavia, adesso appariva tanto spaventato e sicuro di ciò che diceva da lasciar supporre che avesse davvero visto… qualcosa.

Biografia dell’autrice: Juliet Branwen nasce l’8 settembre 1985 a Recco, paese della Riviera ligure affacciato sul mare. Intraprende studi turistici e sviluppa sin da ragazzina un amore viscerale per la lettura e la scrittura, che la porterà a cimentarsi in prima persona nella stesura di storie di genere e lunghezza differenti. Per stimolare la propria fantasia divora libri, film e serie TV, osserva tutto ciò che la circonda e non si stanca mai di sognare.
Unmother – La madre mai nata” è la sua opera di debutto nel mondo della narrativa.
Se volete, potete seguire l’autrice a questa pagina:

https://www.facebook.com/Bamboledinchiostro/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...