Recensione “Oltre le nuvole – Martina e il Paese dell’Arcobaleno” di Laura Fogliati.


Buongiorno, amici del Ritrovo!

Dopo le vacanze, desidero proporvi la recensione di “Oltre le nuvole – Martina e il Paese dell’Arcobaleno”, una fiaba per i più (ma anche meno) giovani firmata Laura Fogliati.

oltre-le-nuvole-laura-fogliati

Titolo: Oltre le nuvole – Martina e il Paese dell’Arcobaleno
Autore: Laura Fogliati
Editore: Panesi Edizioni
Genere: Fiaba/Narrativa per ragazzi
Disponibile su: Amazon e tutti gli store online

Sinossi: Al di sopra delle nuvole c’è un mondo fantastico abitato da fate e maghi che dedicano gran parte della loro esistenza a mantenere la pace e l’armonia in tutto il mondo. Questi personaggi magici vivono nel Paese dell’Arcobaleno e condividono il regno con gli Iridiani, seguendo le regole di una comunità pacifica e giocosa. La regina Iride lavora incessantemente con l’aiuto di maghi e fate affinché nei due mondi, quello degli umani e quello fantastico, prosperi la pace. Martina, una giovane fatina, ha il compito di recarsi nelle camere dei bambini per raccoglierne le bugie, ma una notte una di queste bugie la preoccuperà non poco. Da quel momento nulla sarà più lo stesso nel regno dell’Arcobaleno e nel “mondo di sotto”. Tra bugie nere e stregoni, fate, maghi e fiori parlanti, solo il potere della vera amicizia saprà sconfiggere l’esercito del male. I maghi e le fate del Paese dell’Arcobaleno continueranno a vegliare sul mondo affinché la pace regni indisturbata in tutti i cuori.

Recensione a cura di Tatiana Sabina Meloni

La narrazione è fresca e davvero scorrevole. Scivola via parola dopo parola, periodo dopo periodo e il lettore, semplicemente, non può fermarsi, avvinto dalla curiosità.

L’opera è lineare e propone gli eventi in ordine cronologico, alternando scorci tra il mondo umano e fatato nonché tra le file del bene e quelle del male. Si presenta comunque immediato, pulito, e il lettore viene trasportato con facilità da un contesto all’altro.

Lo stile è semplice, fluido, come il genere e il target di lettori richiede, eppure denota una particolare attenzione al lessico. Vi sono termini assai raffinati che costellano lo scritto, piccole perle che possono soltanto incuriosire i più giovani, avvicinandoli alle infinite sfaccettature della nostra meravigliosa lingua.

I personaggi che popolano lo scritto sono delineati proprio come la natura della storia richiede. I nomi, che in una favola divengono elementi fondamentali, sono precisi, azzeccatissimi ed evocano nel lettore immagini oniriche tipiche dell’infanzia (e, da adulti, ciò non è così scontato).

L’ambientazione è curata, descrittiva ma non ridondante. L’autrice delinea il Paese dell’Arcobaleno con veri e propri tocchi poetici, inserendo elementi fantastici capaci di tramutare un luogo irreale in qualcosa di concreto e, soprattutto, di magico.

Personalmente, annovero questa lettura tra le migliori dell’anno appena concluso. Ho temuto di trovarmi davanti una storia non adatta ai miei canoni (chi ben mi conosce sa quanto ami i temi truculenti e introspettivi) e invece… me ne sono innamorata. Le ore trascorse al fianco di Martina sono state meravigliose, capaci di rievocare in me lo spirito infantile. Il famoso Fanciullino (Pascoli docet) sopito in me si è risvegliato, facendomi rivivere un po’ di quella gioia spensierata di quanto ero piccola. Inoltre, ho apprezzato tantissimo – a livello critico – una particolarità stilistica che non sempre si trova negli esordienti, ovvero il fatto che la Fogliati non voglia imitare nessuno, ma semplicemente essere se stessa. Questo è quanto di più meraviglioso si possa riscontrare in un libro.

Ne consiglio la lettura? Sì, sì, ancora sì! Chiunque desideri svagarsi e godere di una buona penna e una piacevole lettura è invitato a fare una vacanza nel Paese dell’Arcobaleno.

11896957_759043640874583_1277665198_n

Tatiana Sabina Meloni

Se il nostro progetto ti piace e ti interessano i nostri articoli, che ne pensi di regalarci un voto? Grazie!

sito

Annunci

3 pensieri riguardo “Recensione “Oltre le nuvole – Martina e il Paese dell’Arcobaleno” di Laura Fogliati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...