Offerte, nuove uscite e un libro gratis!


Buongiorno e buon lunedì, amici del Ritrovo.
Il post di oggi racchiude 3 proposte letterarie che gli amanti dei classici probabilmente apprezzeranno.
Ritroverete 1 classico in promozione, 1 nuova uscita e 1 libro da scaricare gratuitamente!
Sono i frutti della mia passione, libri da me tradotti con grande amore, dedizione, cura e professionalità.
Di seguito trovate i dettagli, sinossi e link per l’acquisto o il download gratuito.
Qualora li leggiate, fatemi sapere cosa ne pensate.
Ne sarei veramente felice. 🙂

Iniziamo con “Le anime bianche“, di Frances Hodgson Burnett, in offerta dal 7 al 13 marzo a 0.99 centesimi invece di 1.99 – Disponibile su Amazon (a questo link) e su tutti gli store online (Elenco completo librerie qui).

LE ANIME BIANCHESinossi: Ysobel è una ragazzina timida e minuta che non ha mai conosciuto i genitori e vive, assieme ai tutori Jean Braidfute e Angus Macayre, in un castello dall’aspetto austero immerso nella desolata brughiera scozzese. Fin dall’infanzia, la bambina mostra di essere dotata di un particolare “dono” che la rende diversa da tutti gli altri bambini; ella ha il “potere di vedere oltre le cose” e di entrare in contatto con le anime dei defunti, ormai libere dalle sofferenze e dalle paure dell’esistenza. “Le anime bianche” (“The White People” nella versione originale) è un romanzo breve in cui la celebre autrice dei ben più conosciuti “Il piccolo Lord” (1886) e “Il giardino segreto” (1911) presenta, attraverso gli occhi della propria protagonista, le sue personali considerazioni circa ciò che attende l’uomo dopo la morte. Si tratta di un racconto carico di motivi gotici, di verità e saggezza, in cui emergono non soltanto il talento narrativo dell’autrice ma anche alcuni dettagli che rimandano al personale rapporto con il suo primogenito e con la religione.

divisore

Continuiamo con “Le porte della morte“, di Arthur B. Waltermire, scaricabile gratuitamente da Amazon (a questo link) e dai maggiori store online.

le_porte_della_morte_cover

Sinossi: “Le porte della morte” è l’unico racconto pubblicato dello scrittore americano Arthur B. Waltermire (finora non disponibile in lingua italiana). Si tratta di un’opera di poche pagine, breve e molto scorrevole, il cui tema portante è il mistero più grande dell’esistenza, quella condizione che ci rende tutti uguali e a cui nessuno di noi potrà sottrarsi: la morte. La morte, nel testo dello scrittore americano, è osservata da due prospettive e angolazioni completamente differenti: quella del signor Judson McMasters, uomo ricco e distinto, di famiglia benestante, conosciuto e rispettato da tutti e quella del fedele servitore Hiram Biggs, il quale è al servizio della sua famiglia da generazioni, fin da quando era un ragazzino.

La scena si apre nella camera da letto del signor McMasters, affetto dalla stessa terribile malattia che ha causato la morte prima di suo nonno e successivamente di suo padre. Un morbo ostinato e che non perdona, che lo trattiene a letto, ne esaurisce le forze e lo consuma lentamente, giorno dopo giorno. Biggs, da parte sua, con tutte le premure, l’affetto e l’umiltà che un fedele servitore è capace di assicurare al padrone che ha accettato di servire per tutta la vita, si preoccupa della sua salute e intrattiene le sue giornate, riservandogli sempre lo stesso atteggiamento comprensivo e paziente. Il racconto si snoda tra indicibili confessioni, dubbi e riflessioni sulla vita, su ciò che questa ha significato per il moribondo e su quanto avrebbe potuto essere migliore, con un colpo di scena finale da cui, ogni lettore, potrà trarre le proprie, personali, conclusioni.

divisore

Infine, ecco la mia ultima traduzione: “Fanfarlo“, unica novella in prosa di Charles Baudelaire, da oggi disponibile su Amazon (a questo link) e tutti gli store online a 2,99 euro.

fanfarlo-cover

Sinossi: “Fanfarlo” racconta dell’incontro tra Samuel Cramer, spirito su cui “risplende il sole della pigrizia”, uomo dalla natura tenebrosa che vive in solitudine e nel suo disordine d’artista, e Madame de Cosmelly, un’amica d’infanzia in cui si imbatte passeggiando per le strade di Lione.
Cramer è un personaggio complesso, dalle mille metamorfosi e dalla facoltà istrionica; poeta “delle belle opere mancate”, anima “feconda di disegni difficili e ridicoli aborti”, egli appartiene alla schiera di persone che si suole definire “impegnative” ed è un artista consapevole della propria diversità, cosciente di quanto sia “impossibile per i poeti riuscire a parlare il linguaggio degli altri uomini”.

Gran galantuomo e arguto studioso, egli ha condotto una vita marcata da vizi, distruzione e dominio delle passioni menzognere e fugaci. Una dissolutezza che ha però il pregio di aver innescato nel suo animo sensibile una sofferenza che, nel tempo, ne ha fomentato la grandezza e lo spirito brillante.

Nel corso della narrazione, la nobildonna Madame de Cosmelly apre il proprio cuore al vecchio compagno di giochi, lasciandosi andare a confidenze molto private. Ella non mostra remore nel raccontargli l’incontro con suo marito – uomo “dall’aria nobile e gentile”, gentiluomo galante e affabile – a cui ha dedicato tutta se stessa, che ha amato con fiducia e che, con la sua presenza e le sue attenzioni, agli albori della relazione matrimoniale è riuscita a renderla sinceramente felice.
Con grande sofferenza e preoccupazione, la donna sottolinea all’amico quanto però l’atteggiamento premuroso del consorte sia cambiato nel corso del tempo. Gradualmente, l’uomo si è lasciato andare a occupazioni frivole, che lo portano spesso a stare lontano da casa. Conducendo la vita tipica del dandy, divisa tra club e circoli, egli finisce per invaghirsi di una ballerina di teatro, folgorato dal suo carisma e dalla sua prorompente bellezza. La notizia di quella relazione clandestina, di cui Madame de Cosmelly viene a conoscenza grazie alle confidenze della sua crudele zia, fa sorgere in lei sentimenti di odio e diffidenza, dubbi sulla propria bellezza e un’implacabile sete di vendetta. Una rivalsa per cui la donna si mostra disposta a tutto, anche a lasciarsi conquistare dalle lusinghe di un ammiratore. Samuel Cramer, uomo “credulone e fantasioso”, crede alla promessa che ella gli fa di cedergli “quegli avanzi di cuore che quell’uomo perfido aveva avuto la bontà di lasciarle” e promette all’amica di aiutarla a ricondurre il marito al talamo nuziale.
Tuttavia, la ballerina non è un soggetto facile da avvicinare, e per riuscirci Samuel si vede costretto a stroncarla su ogni importante periodico. Dopo tre mesi passati a denigrarla, a parlar male del suo abbigliamento e delle sue performance, se ne innamora.

Grazie a tutti i lettori che decideranno di acquistare o scaricare queste opere.
Il vostro supporto è importante e dà enorme soddisfazione al mio lavoro.

Buona giornata e buone letture! 😀

Se il nostro progetto ti piace e ti interessano i nostri articoli, che ne pensi di regalarci un voto? Non immagini quanto il tuo voto possa supportarci! Grazie di cuore!

sito

Annunci

4 pensieri riguardo “Offerte, nuove uscite e un libro gratis!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...