Concorso per le Arti “Minotauro” – Scadenza: 7 febbraio 2016


Una selezione di opere per il Festival Teatrale Labirinto, una mostra collettiva e un vincitore: Concorso per le Arti “Minotauro”, promosso da il Gruppo della Creta.

Bando di concorso Minotauro – Scadenza: 7 febbraio 2016

minotauro

Art. 1 – Finalità

Il Gruppo della Creta promuove il Concorso per le Arti “Minotauro” 2016 – Prima edizione, ideato, organizzato e curato da Enea Chisci. Il Concorso vuole essere uno sprone per tutti gli artisti emergenti, è finalizzato alla promozione dell’arte e alla valorizzazione del patrimonio artistico e prevede una selezione di opere tra quelle partecipanti per poi mostrarle al pubblico durante il Festival Teatrale Labirinto che si terrà dal 4 al 21 Febbraio 2016 presso il Teatro Furio Camillo di Roma, di eleggerne una quale vincitrice, premiarla e di raggruppare le opere giudicate meritevoli dalla giuria per poi esporle dal 17 al 31 Marzo 2016 presso lo storico Caffè Perù in pieno centro a Roma.

Il vincitore sarà reso noto nel corso della cerimonia di premiazione che avrà luogo presso il teatro Furio Camillo di Roma in data 21 Febbraio 2016. I finalisti saranno contattati precedentemente per la consegna delle opere agli organizzatori.

L’obiettivo del Concorso è quello di selezionare fino ad un massimo di 10 artisti finalisti e decretare un singolo vincitore. Quest’ultimo riceverà un premio in denaro.

L’opera vincitrice, assieme alle opere finaliste, sarà trattenuta e inserita nella collezione dell’organizzatore.

Art. 2 – Regolamento del concorso

Il Concorso è aperto a tutti gli artisti e creativi, professionisti e non, con età massima 35 anni.

Le opere sono a tema libero.

Le opere partecipanti devono rispettare i requisiti specificati di seguito (pena l’esclusione dal concorso):

non devono essere state oggetto di premiazione presso altri concorsi, né essere state pubblicate su libri e cataloghi o esposte in mostre ed eventi similar­i (pena l’esclusione dal concorso);

saranno automaticamente esclusi gli elaborati a sfondo razzista o osceno e la quota di iscrizione non verrà restituita.

Possono partecipare al concorso opere realizzate in piena libertà stilistica e tecnica (olio, tempera, acrilico, inchiostro, vinile, acquerello, grafite, matita, collage, ecc.) e sui seguenti supporti: tela, carta, legno, plastica, vetro. Le misure massime consentite per ogni opera sono di cm 70 (compresa cornice) per lato. Ciascun concorrente può partecipare con al massimo 2 proprie opere, ma solo una potrà essere scelta dalla giuria esaminatrice quale opera finalista.

Art. 3 – Scadenza e modalità di iscrizione

Coloro che sono interessati a partecipare al Concorso dovranno iscriversi entro le 18:00 del 7 Febbraio 2016. Per iscriversi è necessario compilare il modulo di iscrizione in tutte le sue parti e inviarlo via email all’indirizzo concorso.minotauro@gmail.com .

Nell’email sarà necessario allegare:

modulo di iscrizione compilato in ogni sua parte in maniera esaustiva;

liberatoria per il trattamento dei dati personali;

ricevuta di pagamento della quota di iscrizione;

scheda tecnica dell’opera in concorso;

immagine dell’opera in formato .jpg con risoluzione minima di 150 dpi.

Nondimeno è possibile, seppur opzionale ai fini dell’iscrizione, allegare:

descrizione e contestualizzazione del lavoro presentato in concorso;

curriculum artistico;

massimo n. 3 immagini di altre proprie opere in formato .jpg

Il materiale inviato per la selezione verrà archiviato ed eventualmente utilizzato per invitare gli artisti ad edizioni successive, anche in ulteriori eventi, per la promozione dell’evento sul sito web o per altre forme di comunicazione delle attività del Gruppo della Creta e del curatore. Si garantisce che il suddetto materiale non sarà utilizzato a scopo di lucro, ma solo per fini culturali.

Art. 4 – Quota d’iscrizione

È previsto il pagamento di una quota di iscrizione di 15,00 € per ciascuna opera iscritta al presente concorso a parziale copertura delle spese organizzative, da versare al momento dell’iscrizione.

Per la presentazione di opere successive alla prima la quota d’iscrizione sarà di 10,00 € ciascuna.

La quota di iscrizione non è rimborsabile.

Per il pagamento si dovrà procedere con un bonifico bancario intestato a “Alessandro Di Murro”, specificando: iscrizione concorso Minotauro, nome, cognome, titolo dell’opera/delle opere.

IBAN: IT37Q0103014301000000108374

Art. 5 – Invio delle opere

I moduli di iscrizioni (inclusa l’immagine dell’opera) dovranno essere consegnate entro e non oltre le ore 18:00 del 7 Febbraio 2016. Superata la prima fase, le opere finaliste dovranno essere consegnate a mano o via posta entro tre giorni dalla suddetta data all’indirizzo che verrà comunicato ai finalisti.

La mancata consegna del lavoro comporterà l’esclusione dal concorso.

Art. 6 – Selezione e assegnazione del premio Minotauro 2016

Il concorso di articola in diverse fasi:

1a Fase: selezione delle 10 opere finaliste.

Sino al 7 Febbraio 2016 : selezione delle opere tramite attenta visione del materiale fotografico pervenuto in fase d’iscrizione; il numero dei finalisti è fissato ad un massimo di 10, ma la Giuria si riserverà, casomai tra le opere presentate non ci fossero sufficienti opere idonee, di eleggerne un numero inferiore. Gli artisti ammessi saranno informati dalla segreteria organizzativa via e-mail entro le ore 20:00 del 8 Febbraio 2016. I finalisti saranno ammessi all’esposizione che si terrà al Teatro Furio Camillo di Roma nei giorni, 11-12-13-14, 18-19-20-21 Febbraio 2016, a conclusione della quale la Giuria di Premiazione designerà il vincitore del Primo Premio assoluto; in seguito le opere finaliste, assieme a quella vincitrice, prenderanno parte all’esposizione che si terrà dal 17 al 31 Marzo 2016 presso lo storico Caffè Perù a Roma.

2a Fase: invio delle opere originali per la mostra collettiva.

Gli artisti finalisti dovranno provvedere a proprie spese al trasporto delle opere. Gli organizzatori garantiscono la massima cura e custodia delle opere ricevute, ma declina ogni responsabilità per eventuali danni di trasporto, rotture componenti, manomissioni, incendio, furto o danni di qualsiasi natura alle opere durante il periodo della manifestazione, durante l’esposizione e/o la giacenza delle opere, o per danni alle persone.

Le opere finaliste dovranno pervenire firmate dall’autore e pronte per l’allestimento.

Le opere dovranno essere consegnate/recapitate all’indirizzo che verrà fornito ai finalisti nei giorni 7-8-9-10 Febbraio 2016 e comunque tassativamente entro le ore 12:00 del 11 Febbraio 2016. Il mancato rispetto della data prevista per la consegna tassativa delle opere, qualunque sia la ragione, o la non corretta preparazione delle medesime, comporterà il decadimento della partecipazione al concorso.

3a Fase: singola esposizione delle opere finaliste.

Nei giorni 11-12-13-14 e 18-19-20-21 Febbraio 2016 le opere finaliste saranno in mostra singolarmente presso il Teatro Furio Camillo dalle ore 18:00 alle ore 23:00.

4a Fase: nomina del vincitore.

Alla conclusione delle suddette fasi, la Giuria di Premiazione designerà l’opera vincitrice. E’ prevista la nomina di un solo vincitore assoluto ma la Giuria si riserverà, casomai nessuna delle opere finaliste venisse ritenuta meritevole di essere assegnataria del premio, di non eleggere un vincitore. La decisione della Giuria è insindacabile.

La premiazione si svolgerà durante serata conclusiva del Festival Labirinto che si terrà giorno 21 Febbraio 2016 presso il Teatro Furio Camillo.

5a Fase: assegnazione del Premio Minotauro 2016 – Prima Edizione.

Alle opere finaliste:

– esposizione durante il festival Labirinto;

– vernissage, mostra collettiva e finissage presso il Caffè Perù (17-31 Marzo 2016);

– promozione evento e partecipanti;

– comunicazione e diffusione su tutti i principali network dei risultati del premio e della mostra collettiva;

– un biglietto omaggio per l’accesso ad uno qualsiasi tra gli eventi che concorreranno a costituire la successiva edizione del Festival Labirinto;

All’opera vincitrice:

– come riconoscimento di merito artistico, premio in denaro di 1000,00 €, gentilmente offerto da Artemisia Lab;

– vernissage, mostra collettiva e finissage presso il Caffè Perù (17-31 Marzo 2016);

– come opportunità di rigenerazione creativa, escursione guidata gentilmente offerta da Sentieri di Toscana;

– comunicazione e diffusione su tutti i canali di comunicazione stampa, web e social;

– realizzazione di video-intervista dedicata che sarà pubblicata e promossa su tutti i circuiti culturali affiliati al Gruppo della Creta;

– un biglietto omaggio per l’accesso ad uno qualsiasi tra gli eventi che concorreranno a costituire la successiva edizione del Festival Labirinto;

– coinvolgimento in futuri eventi e/o collaborazioni con il Gruppo della Creata, a cura e discrezione del’organizzatore;

6a Fase: mostra collettiva delle opere finaliste e dell’opera vincitrice

Conclusasi la premiazione, le opere finaliste assieme all’opera vincitrice saranno esposte collettivamente dal 17 al 31 Marzo 2016 presso il Caffè Perù in via di Monserrato 46, Roma. Il vernissage si terrà in data 17 Marzo e il finissage il 31 del medesimo mese.

Art. 7 – Giuria e Selezione

Il concorso ha Giuria di Premiazione composta da personalità di spicco del mondo dell’arte, dell’architettura, del giornalismo, del teatro, del mondo letterario e dell’imprenditoria. Il presidente della Giuria ed i componenti della medesima saranno resi noti solo allo scadere delle iscrizioni al concorso per non influire sulle scelte artistiche dei partecipanti.

Art.8 – Trattamento dei dati personali

I partecipanti al concorso, con l’iscrizione, autorizzano espressamente il Gruppo della Creta, promotore del premio nonché suo legale rappresentante, ed Enea Chisci, organizzatore, ideatore e curatore del presente concorso, a trattare i dati personali trasmessi ai sensi della Legge sulla Privacy (legge 675/96) e successive modifiche D.lgs.196/2003 al trattamento anche informatico dei dati personali e ad utilizzare le informazioni inviate per tutti gli usi connessi al concorso, ivi inclusi la presentazione pubblica del concorso, la realizzazione degli eventi espositivi, la pubblicazione sul sito http://www.gruppodellacreta.com, sulle pagine dei social network del Festival Labirinto, l’invio di materiale informativo et similia e saranno custodite presso l’archivio del Gruppo della Creta.

Art. 9 – Accettazione e consenso

L’invio della scheda di partecipazione compilata e firmata, implica l’accettazione integrale ed incondizionata del presente regolamento e l’accettazione di tutti gli articoli del presente bando. Ciascun artista cede all’organizzatore, senza corrispettivo alcuno, i diritti di riproduzione, esposizione, pubblicazione e comunicazione al pubblico, con qualsiasi modalità e nessuna esclusa, per le proprie opere. I finalisti e il vincitore cedono la proprietà fisica, artistica e intellettuale delle loro opere all’organizzatore.

Nel caso di controversie sull’interpretazione del presente regolamento, se tradotto in altre lingue, fa fede la versione in lingua italiana.

Foro competente è il Foro di Roma.

L’organizzatore si riserva il diritto di decisione finale su tutto quanto non specificato nel presente bando.

L’organizzatore si riserva il diritto di apportare variazioni al bando qualora se ne presenti la necessità.

Art. 10 – Comunicazione e informazione

Il presente regolamento viene pubblicato sul sito http://www.gruppodellacreta.com, sezione Festival Labirinto, sottosezione Concorso Minotauro; per qualsiasi informazione sul Concorso per le Arti “Minotauro” 2016 – Prima edizione, è possibile scrivere all’indirizzo email: concorso.minotauro@gmail.com.

Se il nostro progetto ti piace e ti interessano i nostri articoli, che ne pensi di regalarci un voto? Non immagini quanto il tuo voto possa supportarci! Grazie di cuore!

sito

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...