Recensione di “Ritratto di un angelo”, di Doranna Conti


Buongiorno amici e lettori, oggi vi presentiamo un nuovo romanzo, letto e valutato per voi: “RITRATTO DI UN ANGELO” di DORANNA CONTI.

Cover Doranna

Trama

Ognuno di noi ha un Angelo accanto. Anche se non lo vediamo egli è da sempre il padrone assoluto della nostra anima, e ci accarezza toccando le corde del cuore.”
Aria sogna di essere una ragazza normale come tutte le altre, ma la vita le ha riservato tutt’altro. Suo padre era un angelo caduto e lei ha il dono di leggere nella mente quelli che sono i pensieri degli altri. Questa è la sua maledizione ed insieme il suo tormento, di cui farebbe volentieri a meno. Purtroppo però non possiamo scegliere chi siamo, così i giorni trascorrono per lei tutti uguali fino a quando un incontro inaspettato sconvolgerà per sempre il suo destino, arrivando a toccarle le corde del cuore. Cover by Sherazade’s Graphics

Recensione

Lo stile: Ciò che si nota subito dalle prime pagine è la cura del testo. Doranna scrive bene, impeccabile, pochissime sviste, lineare e chiaro. Ha già un modo di scrivere suo, sebbene sia alla sua sola seconda pubblicazione; non si è lasciata contaminare dagli autori letti, come oggi fanno molti esordienti. Si riscontra certo uno stile ancora acerbo ma che ha buone prospettive. Lo ammetto, sono stata molto attratta dalla genuinità del suo modo di esporre, denota la passione nel voler raccontare.

La trama: Sicuramente è un tema dedicato ad un pubblico giovane, un fantasy, ma molto contenuto e anche questo ho apprezzato molto. Non mi sono mai piaciuti quei fantasy dove sembra ci sia mago Merlino nascosto a elargire poteri a destra e a manca. L’autrice ha ben dosato l’irreale e il reale creando una situazione paradossalmente quotidiana, sebbene la protagonista, Aria, non sia una ragazza come le altre: un paio di ali bianche contornano la sua storia.

L’amore è al centro della vicenda, quello dei suoi genitori che si sono sacrificati per il suo bene e quello di Gabriel.

La stesura: il romanzo ha un ritmo sempre costante, che in alcuni momenti risulta essere un po’ lento, bisognava intermezzare i fatti salienti con qualcosa di più vivace. Ha fatto un po’ di confusione con l’aggettivo dimostrativo “quello” in una narrazione che prevedeva “questo” ma è perdonabile di fronte alla cura del testo. L’autrice ha un bel futuro d’artista davanti, se continua così.

Consigliato ai giovani che amano il fantasy e le storie d’amore.

valutazione-lettura-piacevole

Link per l’acquisto

Prezzo: 1,99 da Amazon Store

Pagine:  137

Alla prossima

Annalisa Caravante

Se il nostro progetto ti piace e ti interessano i nostri articoli, che ne pensi di regalarci un voto? Non immagini quanto il tuo voto possa supportarci! Grazie di cuore!

sito

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...