Recensione di “Tutte le parole del mare”, di Moka


Oggi vogliamo presentarvi un romanzo pubblicato recentemente dalla casa editrice Arpeggio Libero di Lodi, scritto da una talentuosa e stimatissima collega, il cui nome d’arte è Moka. Alcune di noi hanno avuto il piacere di lavorare assieme a lei qualche tempo fa, in occasione della stesura dell’antologia gratuita “Stagioni d’inchiostro“, composta da dodici storie, ciascuna dedicata a un mese del calendario. Una raccolta nata dalla passione comune e condivisa per la scrittura, in virtù della quale abbiamo costituito il gruppo omonimo composto da dodici penne attive e piene di idee.

L’ultima fatica letteraria di Moka si intitola “Tutte le parole del mare“:

La storia epistolare è narrata in prima persona dal pirata Senza Nome che naviga il Mare alla ricerca della Conoscenza, al suo fianco, l’amico di sempre, Jorvik. I suoi racconti, le speranze, le gioie e i dolori sono rivolti alla sua amata piratessa, a cui spera di fare ritorno.

Di seguito ve ne riportiamo i dettagli.

cover-tutte-le-parole-del-mareTitolo: “Tutte le parole del mare”
Autore: Moka
Anno di pubblicazione: 2015
Editore: Arpeggio Libero
ISBN: 8899355126
ISBN-13: 9788899355128
Pagine: 144
Formato: brossura
Prezzo di copertina: 12 euro
Acquista su: www.arpeggiolibero.com – IBS

 

Dalla biografia presente sul suo sito, leggiamo che Moka è cresciuta nel bel paesello di Solcio di Lesa, detto anche il Portofino del Lago Maggiore. Diplomata come Perito Meccanico, ha scoperto l’amore per la poesia alle superiori. Sempre l’amore la porta a trasferirsi in Svizzera, dove attualmente lavora in una ditta elicotteristica, sua seconda grande passione. Ha partecipato a diversi concorsi letterari, ottenendo alcuni risultati sia nell’ambito della prosa che della poesia, e ha pubblicato in varie antologie collettive.
Nel 2009 pubblica l’opera prima: una silloge di poesie e sei brevi racconti dal titolo Verrà la Notte, avrà la tua Luce.
Nel 2011 il secondo libro Amanti di carta scritto a quattro mani con WSKS, amico poeta e appassionato attore, viene pubblicato in formato e-book e on-demand (editore Eracle/ADEF).
Dal 2011 al 2013 ha seguito i corsi di scrittura creativa di Andrea Fazioli in Ticino.
Nel 2013 viene pubblicata la silloge poetica Nessuno è innocente (editore Arpeggio Libero).
Nel 2014 fonda, insieme ad alcuni amici, l’Associazione Licenza Poetica.
Nel 2015 viene pubblicato il suo primo romanzo dal titolo Tutte le parole del Mare (editore Arpeggio Libero).
Attualmente, Moka ha in lavorazione quattro romanzi a più mani.

Dopo averla conosciuta un po’ meglio, lasciamo la parola a Valentina Imperiu, che condivide volentieri con i lettori de “In Nomine Artis” la sua personale visione del romanzo di questa promettente autrice.

Recensione a cura di Valentina Imperiu

Ho trascorso quattro ore di incanto immersa nella lettura di un romanzo che mi ha sorpreso e al contempo affascinato, lasciandomi dentro quella voglia di magia e sogno che solo i romanzi di Coelho fino ad ora mi avevano saputo regalare. Ma lo stile di Monica Moka Zanon nel romanzo “Tutte le parole del mare” è nuovo, fresco, intrigante e poetico, se è possibile ancora migliore di quello del grande Paulo, perché non ha pari e perché non esiste in assoluto un punto del libro in cui il lettore si distrae; anzi, più si penetra nelle pagine, più si sprofonda nella storia che infine si impadronisce completamente di te, senza lasciarti altro scampo se non quello di giungere al termine, come si giunge alla fine di una corsa che non si può assolutamente abbandonare. Col pirata senza nome, fantastico comandante gentiluomo e impavido, mi sono imbarcata anch’io e ho scoperto di solcare i mari con un poeta innamorato e sopraffino, alla costante ricerca di se stesso e del senso della vita attraverso la conoscenza. Degno figlio del mare e di un uomo da cui ha ereditato l’amore e il rispetto per la natura e segreti che non si possono rivelare, ci condurrà in mille avventure con coraggio e una sensibilità quasi femminile. Ogni luogo visitato è talmente affascinante e ben descritto da non lasciare scampo alla fantasia che, soggiogata e rapita, disegna scenari fantastici, guidata e ipnotizzata dall’abile penna della scrittrice. E ogni viaggio, ogni meta, ogni piccola conquista è un incontro con se stessi, da cui si ricavano perle di saggezza che brillano sopra una coperta di stelle o dentro le pagine di un albero cavo che invita proprio alla conoscenza; quella autentica e colma di saggezza, che puoi trovare solo se hai la forza di sfidare te stesso, assieme a paure e demoni. Ogni personaggio, poi, è portatore di un ruolo fondamentale che si completa e si espleta solo grazie a quello degli altri; come in un puzzle è fondamentale la presenza di tutti, in quanto ad ognuno è affidato un ruolo chiave. Tra avventure indescrivibili, storie semi fiabesche e incontri fuori dall’ordinario, si scopre che il filo conduttore, il muro portante di tutta la storia, è l’amore; l’amore nel suo senso più ampio. Quello vero a cui non bisogna mai rinunciare; quello che ti accompagna, ti consola, ti protegge, ti “ascolta” e ti segue ovunque, senza mai privarti della libertà. La libertà, altro tema molto caro alla scrittrice che ne ha fatto ragione di vita e ci spiega meravigliosamente il perché. E poi c’è un altro messaggio, che la mia anima fragile ha colto subito e di cui oggi in particolare ha assoluto bisogno… Cioè, quello di non perdere mai la speranza, nemmeno nelle situazioni senza apparente via d’uscita. E allora anch’io affido i miei pensieri al vento, ai cari estinti che spero si interessino delle mie sorti e di quelle di chi mi sta a cuore, alle creature magiche, al mare, all’universo intero e recito una preghiera solo mia, che spero non resti inascoltata. Grazie.

Annunci

3 pensieri riguardo “Recensione di “Tutte le parole del mare”, di Moka

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...