Mercato e successo


da dove sto scrivendo

foto_illustrazione_manager_hd_1

Due concetti frequenti che trovo sui blog degli aspiranti scrittori, spesso espressi in coppia, dicono che dovresti scrivere il libro che i lettori desiderano leggere e che questo ti condurrà al successo. Il consiglio, in pratica, è scrivere un libro che il mercato chiede, e come corollario avrai il tuo piccolo o grande successo di vendita. Tralascio che in molti sperano, grazie al blog, di creare un bacino allargato di lettori potenziali, per poi proporgli in self-publishing il proprio romanzo d’esordio con queste caratteristiche.

Questo modo di intendere la scrittura mi lascia sempre perplesso. Lo scrittore diventa imprenditore, e concetti tipici aziendali quali marketing, mercato, prodotto vengono trasferiti in letteratura con un download meccanico: se vanno bene nell’economia (sappiate però che l’economia va male) andranno a meraviglia anche in editoria (che non è mai andata bene). Resta solo da sostituire il lettore con il cliente, la lettura con la customer…

View original post 492 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...