Qualche domanda sul Premio Italo Calvino


VITA DA EDITOR

Premio Italo Calvino

Un’intervista a Mario Marchetti, vicepresidente del Premio Italo Calvino dedicato agli scrittori esordienti

Il Premio Italo Calvino, fondato nel 1985 a Torino, è il più importante premio italiano dedicato a opere prime inedite di narrativa. La giuria composta da scrittori, critici e professionisti del mondo editoriale si rinnova ogni anno e ne hanno fatto parte nomi illustri come Natalia Ginzburg, Cesare Segre, Antonio Moresco, Marino Sinibaldi e Tiziano Scarpa.
Il vincitore riceve un premio in denaro di 1500 euro, ma soprattutto la possibilità di essere notato dai principali editori e di suscitare l’attenzione di lettori e critici, anche in virtù degli importanti scrittori scoperti dal Premio Calvino negli ultimi anni, come Francesco Maino (vincitore nel 2013 con Cartongesso, Einaudi),  Mariapia Veladiano, Giovanni Montanaro, Flavio Soriga e Paola Mastrocola. Va anche sottolineato che diversi dei finalisti giungono comunque alla pubblicazione e che a tutti…

View original post 903 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...