Una vita immersa nell’arte: intervista a Virginia Di Giorgio, in arte “Virgola”


Una vita immersa nell’arte: Virginia Di Giorgio ( Virgola )

La sezione “Interviste” nasce con l’intento di dare spazio a tutti quei talenti sempre pronti ad ingegnarsi al fine di creare l’arte dal nulla, adoperando qualsiasi cosa in grado di stuzzicare la fantasia, sempre accesa, che nutre i loro animi. Essa vuole fornire una vetrina a quelli che, con coraggio e inventiva, riescono a fare della propria vita un’opera d’arte. Virginia di Giorgio è una di questi, e sarà lei ad inaugurare con i suoi meravigliosi disegni questo modesto spazio virtuale.

Meglio conosciuta come Virgola – che in realtà è il suo personaggio, la sua “pupetta”, come lei stessa ama chiamarla – è l’esempio più attuale e popolare di come arte e vita possano coincidere.

10389999_251900728345223_1890706193337931726_n                        1975071_234921920043104_1391607595_n

Poliedrica messinese trasferitasi a Firenze, Virginia ha ventotto anni, é laureata in Storia dell’Arte Medievale ed è un grafico di professione. Le sue originali illustrazioni nascono dai più svariati e semplici oggetti quotidiani, come un rossetto, un biscotto, un fiore, che attraverso le sue mani e i suoi colori diventano scenografia o soggetti della scena stessa. Seguita da più di 14.000 utenti sulla sua pagina Instagram, è stata premiata per la categoria Arte agli Igers Award 2014. E a rendere ancor più beneamata la giovane artista è che, nonostante il crescente e inaspettato successo, non manca di rivolgere calorosamente ogni giorno la sincera gratitudine, il forte entusiasmo e l’ intenso impegno nel soddisfare le richieste dei suoi seguaci. Valori che solo lo spirito di un vero artista sa preservare. Conosciamola meglio attraverso alcune domande che le abbiamo rivolto e a cui ha subito risposto con piacere:

Quando è nata la passione per il disegno?
La passione per il disegno l’ho sempre avuta, da quando ho memoria. Ricordo che eravamo quattro cugine da nostra nonna, che per non farci distruggere casa e giardino ci lasciava a disposizione sempre i colori e tanti fogli sotto la tovaglia del tavolo… Disegnavamo su qualsiasi cosa, dal retro dei fogli dei calendari ai cartoncini dei collant… Credo sia nata così la mia passione.

Chi è realmente Virgola e cosa vuole comunicarci?
Virgola è un mezzo che ho per regalare un sorriso. Mi piace giocare con gli oggetti, mi piace disegnarla. Al momento non vuole comunicare molto, ma non è detto che non cambi idea!

10253804_236672736534689_1309994617843933956_n       10295771_240790069456289_4844160743623407235_n

Quanto è legata la tua vita alla sua ?
Io di natura mi lego a molte cose pur mantenendo la mia indipendenza. E’ successo così per la mia città d’origine che ho lasciato a 18 anni, per la prima città che mi ha ospitata e che ho amato moltissimo, succede così nei miei rapporti d’amore e d’amicizia. Quindi, così è anche con la mia pupetta… La adoro, per me è un angelo che mi ha salvata in un momento duro, ma mi faccio accompagnare, senza aver bisogno di lei. Credo sia anche il modo più sano per vivere qualsiasi rapporto e situazione.

Con le tue creazioni giungi dritta al cuore delle persone; perché, secondo te ? Ti aspettavi questo successo?
Credo (credo…) di piacere perché le mie illustrazioni sono essenziali, senza pretese. Sono semplici, ma soprattutto rimandano alla dimensione del gioco, quindi alla nostra infanzia. O magari a me piacciono per questo, non lo so. Di sicuro, non immaginavo piacessero così tanto. Non smetto di sorprendermi e sorridere!

Come definiresti l’arte?
Arte è tecnica e ingegno. L’uno senza l’altro non è arte… Ci vuole studio, metodo e disciplina, ma da soli non bastano. Serve anche l’idea che anticipa le altre. Ecco, per me arte è ciò che sarà d’ispirazione per gli altri, ciò che farà scuola. Non credo, per esempio, nel puro istinto: questo deve essere accompagnato da tanto studio.

10414913_250516225150340_3740161345407202764_n       10303383_243744179160878_2333799064192287085_n

Il tuo sogno nel cassetto?
Mi piacerebbe avere lavori che mi consentono di vivere tranquillamente, senza preoccuparmi delle spese. Non parlo di ricchezza, ma di tranquillità.

Grazie a Virginia per la sua disponibilità e per le sue preziose risposte che secondo me offrono validi spunti di riflessioni per chi vuole intraprendere questa strada.

Potete seguire la nostra talentuosa Virginia su:
(http://poesiasilenziosa.blogspot.it/)

(https://www.facebook.com/virginiasdraws?fref=ts)

(http://instagram.com/virgola_)

www.etsy.com/shop/disegnidivirgola)

                                                                                                                      Viviana Cardone 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...